GUIDA ALL'ACQUISTO DEL GRUPPO DI CONTINUITA'

 

E' noto anche a Voi, e non bisogna essere tecnici per capire il vantaggio offerto dall'ISOLAMENTO.

L'immagine riportata è rappresentativa del vantaggio che offre l'isolamento galvanico  nei  Gruppi di Continuità,  dove da un lato troviamo  l'Enel (cioè la fonte esterna  di energia elettrica ), dall'altro il sistema informatico (la rete interna dei Computer) e in mezzo, tra Enel e Computer, il Gruppo di Continuità (metaforicamente il vetro e gli infissi a doppio taglio e isolamento termico). 

Lo scopo dell'isolamento galvanico in un Gruppo di Continuità è quello di procurare i seguenti vantaggi:

  • rendere massima la protezione isolando il parco informatico da qualsiasi fenomeno elettrico gravoso come i fulmini;
  • proteggere dagli sbazi di tensione i componenti elettronici interni al Gruppo di Continuità,  per una lunga vita del Gruppo di continuità;
  • rispondere a tutte le normative di sicurezza elettrica e impiantistica;
  • risparmiare denaro poichè  un Gruppo di continuità con doppio isolamento galvanico risulta, nell'arco dei 4 anni, più economico  delle altre tecnologie costruttive.

E' per chi vuole guardare avanti che Datek sistemi ha sviluppato  il top di gamma dei propri Gruppi di continuità inserendo un doppio isolamento da  8000Volt. 

Ma analizziamo i PRO e CONTRO delle varie tecnologie oggi disponibili sul mercato, indipendentemente da Marca e Modello.

LE TECNOLOGIE DEI GRUPPI DI CONTINUITA'

I Gruppi di continuità (chiamati in inglese UPS) sono apparecchiature che hanno raggiunto oramai un'alta maturazione tecnologica. Al mondo esistono solo 3 principi diversi per progettare e costruire un UPS:

  1. i NO-BREAK;
  2. quelli a Doppia Conversione (ONLINE)
  3. quelli a Doppia Conversione (online) +  ISOLAMENTO galvanico (Trasformatore in ingresso e/o in uscita).

 I NO-BREAK

Chiamati anche Line-interactive oppure Short-break, sono i gruppi di continuità più economici che troverete sul mercato. Lo si capisce anche dalle ridotte dimensioni (che stanno ad indicare che all'interno c'è poco e nulla) se paragonati alle dimensioni di un prodotto analogo (stessa potenza) ma costruito utilizzando le altre due tecnologie. Sono stati inizialmente progettati per asservire azionamenti elettrici ovvero per assicurare energia in caso di blackout ad apricancelli. Poi il mercato, si sà, vista l'economicità del prodotto, ha iniziato a utilizzarlo anche al settore informatico, sopratutto laddove la probabilità di una interruzione o di uno sbalzo di tensione è notoriamente molto ridotta. Da una scala che va da 0 a 100, questo tipo di UPS offrono un grado di affidabilità e protezione che non supera il valore di 40.

 

 

 

 

 

LA  DOPPIA CONVERSIONE (ON-LINE)

Sono i Gruppi di continuità che trasformano la tensione d'ingresso alternata in una corrente continua (prima conversione), la quale, una volta stabilizzata e caricate le batterie, viene riconvertita di nuovo  (seconda conversione) in tensione d'uscita alternata esente da micro-interruzioni e perfettamente stabilizzata. La quasi totalità di questi apparatii sono sprovvisti d'isolamento galvanico perchè sono soliti (per questioni di costi) utilizzare la tecnologia "switching". Evitando l'uso dei trasformatori d'isolamento,  la tecnologia "switching"  offre il vantaggio economico ma lo svantaggio di esporre tutta l'elettronica dell'apparecchio stesso direttamente allo stress di rete con conseguente riduzione della vita stessa dell'UPS. Altresì, in presenta di forti sbalzi di tensione, questo tipo di apparati sovente si danneggiano e qualche volta  il danno si estende agli apparati di rete ( i Computers) ad esso collegate. Da una scala che va da 0 a 100, offrono un grado di affidabilità e protezione che varia da 60 a 80.

 IL DOPPIO ISOLAMENTO

L'utilizzo di trasformatori d'isolamento galvanico consente di poter ottenere la più elevata protezione elettrica.  Il DOPPIO ISOLAMENTO galvanico viene realizzato interponendo tra l'ingresso e l'uscita  un doppio trasformatore. Il trasformatore d'ingresso serve a isolare e protegge i componenti elettronici stessi dell'UPS  ( allungando molto la sua vita),  mentre il trasformatore d'uscita  serve a isolare e protegge tutti i Computers ad esso collegati.  Anche se questi UPS sono più costosi degli altri, la loro maggior affidabilità (minor danni) e il significativo aumento della loro vita media (durano oltre 10 anni) fanno si, che a conti fatti, essi risultino più economici degli UPS più economici. Da una scala che va da 0 a 100, offrono un grado di affidabilità e protezione pari a 99.

LA SCELTA

  • Il Gruppo di continuità si acquista una sola volta e deve durare nel tempo;
  • il valore dei dati contenuti in un sistema informatico siano importanti per un'azienda (si acquista l'UPS per questo scopo); 
  • il costo di riparazione di un UPS  può diventare oneroso (meglio buono subito);

Possiamo offrirvi come tutti UPS  delle tre tipologie tecnologiche e di prezzo,  ma riteniamo saggio suggerirvi di non speculare mai sull'acquisto di un Gruppo di continuità  che deve proteggere il vostro intero operato giornaliero (anche quando ci sono temporali).